Home / Viabilità / A24, incidente mortale all’altezza di Portonaccio

A24, incidente mortale all’altezza di Portonaccio

Un altro incidente mortale ha messo in tilt la Capitale. E’ successo stamattina quando un uomo è stato investito da un auto che ne ha provocato la morte. L’incidente è avvenuto all’uscita dell’autostrada A24 di via Portonaccio, prima della galleria Pittalunga in direzione Tangenziale Est-San Lorenzo.

L’incidente è avvenuto ai primi albori. Erano solo le sei quando l’automobilista non ha visto l’uomo e l’ha travolto. Ancora non è chiaro perché l’uomo si trovasse a piedi all’uscita di via Portonaccio all’altezza della galleria Pittalunga. L’uomo infatti stava attraversando a piedi il tronchetto di strada e non è stato visto.

L’automobilista si è immediatamente fermato per prestare il soccorso. Sono stati tempestivamente chiamati anche i medici del 118. Tuttavia, per l’uomo non c’è stato nulla da fare. Quando i soccorsi del 118 sono arrivati ormai l’uomo non poteva più essere salvato.

A24, incidente mortale all'altezza di Portonaccio

Resta ancora da chiarire la dinamica dell’incidente. Sul posto è intervenuta subito la Polizia stradale che ha proceduto ad effettuare i rilievi per la ricostruzione della vicenda e per il riconoscimento del corpo. Per svolgere queste attività, però, è stato chiuso il tratto di strada interessato, cioè quello all’ingresso della galleria Pittalunga, nonché l’accesso al Grande Raccordo Anulare.

Le operazioni continuano. In particolare la priorità è verificare perché il soggetto si trovasse ad attraversare a piedi quel tratto di strada extra-urbana. Inoltre, i rilievi dovranno anche accertare la dinamica dell’incidente, per verificare la responsabilità del conducente dell’auto. In particolar modo bisogna capire se il suddetto conducente poteva accorgersi della presenza di un uomo in strada ed evitare questo esito infausto.

In ogni caso le attività della Polizia stradale richiedono del tempo e la chiusura delle strade ha mandato in tilt il traffico di Roma. Fin dalle 10 del mattino si sono registrati 6 chilometri di coda che sono destinati ad aumentare finché le operazioni della Polizia non saranno terminate.

Foto FarodiRoma

About Redazione

Check Also

Dal 1 gennaio 2019 incremento delle multe

Dal 1 gennaio 2019 incremento delle multe

Dal 1 gennaio 2019 le multe saranno più care. In base alla legge infatti è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *