Home / Viabilità / Anas, domani incontro su manutenzione del verde su strade

Anas, domani incontro su manutenzione del verde su strade

Viaggiare in macchina ormai è diventato irrinunciabile. Sia che prendiamo l’auto per andare a lavoro, sia che la utilizziamo per gli spostamenti dei fine settimana, sia che decidiamo di andare in vacanza verso mete più o meno lontane.

Non soltanto l’auto ci offre la comodità di poter organizzare il nostro viaggio come vogliamo, ma ci permette anche di godere del paesaggio mozzafiato del nostro Paese.

Ma quante volte avremmo desiderato di non doverci intristire nel vedere tratti di strade poco curati, aree verdi lasciate a se stesse, incolte, a volte anche pericolose per la viabilità?

La manutenzione del verde sulle strade non è soltanto una questione di estetica, ma è anche una questione di sicurezza stradale.

Per questo Anas si è attivata per garantire un servizio di manutenzione del verde sulle strade più efficiente, con procedure di affidamento degli appalti più rapide.

Entro la fine dell’anno Anas intende avviare l’SDA, il nuovo sistema dinamico di acquisizione che si pone come obiettivo quello di facilitare l’affidamento dei lavori di manutenzione del verde sulle strade, garantendo tempi più rapidi e lavori di alta qualità.

L’SDA è un procedimento completamente elettronico realizzato sulla base delle indicazioni contenute nella disciplina di cui all’art.55 D.lgs. 50\2016.

L’appalto potrà essere affidato a qualsiasi operatore purché rispetti i criteri di selezione indicati dall’SDA.

Anas, domani incontro su manutenzione del verde su strade

Il sistema mira a migliorare l’efficienza nella realizzazione di opere di manutenzione che troppo spesso sono realizzate con scarsa qualità oppure con tempi eccessivamente lunghi, dovuti soprattutto alla lentezza delle procedure di affidamento.

Prima di attivare il nuovo sistema, Anas vuole recepire i pareri dei vari operatori economici del settore nonché delle associazioni di categoria.

Per questo ha fissato per domani 10 ottobre 2018 un incontro presso la Direzione Generale di Anas al quale potranno partecipare tutti gli operatori interessati, i quali saranno chiamati a dare consigli utili in materia.

Finalmente non dovremo più fare i conti con la lentezza degli interventi: anche in materia di aree verdi Anas dimostra sensibilità e voglia di miglioramento.

Foto De Zottis spa

About Redazione

Check Also

I marciapiedi non convenzionali in cui ricaricare il proprio smartphone

I marciapiedi non convenzionali in cui ricaricare il proprio smartphone

Platio è il sito del sistema di pavimentazione modulare non convenzionale. Si tratta di un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *